3 Consigli fondamentali per fotografare i Concerti

Fotografare un evento musicale live può sembrare una sfida, soprattutto con la frenesia del momento e le condizioni di luce variabili. Tuttavia, con i giusti preparativi e tecniche, anche tu puoi catturare fotografie che trasmettono tutta la passione e l’intensità di un concerto.

Ecco tre consigli fondamentali per aiutarti a sfruttare al meglio i pochi, ma preziosi minuti a tua disposizione e portare a casa scatti indimenticabili.

Perché pochi minuti?

Ecco la prima cosa che devi sapere è che nella maggior parte dei casi, potrai scattare solo durante le prime tre canzoni. Salvo qualche occasione avrai sempre 15 minuti a disposizione per portare a casa il lavoro, poi dovrai uscire dal pit fotografi (e generalmente potrai continuare a goderti il concerto).

Oggi voglio darti 3 consigli che ti saranno utili prima, durante e anche alla fine del concerto.

Studia l'Artista

Prima di qualsiasi evento, investi tempo per conoscere l’artista o la band che andrai a fotografare. Guarda video delle loro esibizioni precedenti e studiane le coreografie. 

Questo ti permetterà di anticipare i movimenti sul palco e di identificare i momenti chiave che potrebbero offrire scatti spettacolari. Ricorda, nel 99% dei casi avrai la possibilità di scattare solo durante le prime tre canzoni: essere preparato ti permetterà di ottimizzare ogni secondo disponibile.

Rispetta gli altri fotografi

Il pit fotografi può essere un ambiente competitivo, ma è essenziale mantenere un comportamento professionale e rispettoso.

Non monopolizzare una posizione vantaggiosa: fai i tuoi scatti e poi cedi il posto ad altri, è importante permettere a tutti di scattare degli spot migliori.

Una buona pratica è quella di mettere una mano sulla spalla di un altro fotografo per avvisare che stai passando dietro di lui o che hai intenzione di spostarti in modo da evitare spiacevoli scontri.
Rispettare un’etica professionale non solo facilita un ambiente di lavoro più armonioso, ma ti aiuta anche a costruire buoni rapporti con i colleghi, che potrebbero rivelarsi utili in futuro.

La Security detta Legge

La sicurezza ha sempre l’ultima parola quando si tratta di accesso al pit fotografico. Se ti viene chiesto di uscire, anche se non sono ancora passate le tre canzoni, è importante seguire le istruzioni senza obiezioni.

Il personale di sicurezza segue direttive che potrebbero non essere immediatamente evidenti, ma sono messe in atto per la sicurezza di tutti, inclusi gli artisti e il pubblico. Mostrare rispetto e comprensione verso il personale di sicurezza può anche facilitare l’accesso in future occasioni (o al contrario negartelo).

Fotografare un concerto richiede più di una semplice competenza tecnica; richiede anche un’acuta consapevolezza dell’ambiente e delle dinamiche interpersonali. 

Con questi tre consigli, sarai meglio preparato ad affrontare le complessità dei concerti, garantendo non solo di ottenere foto fantastiche, ma anche di rispettare tutti i presenti, dal personale di sicurezza ai tuoi colleghi fotografi.

Ogni concerto è un’opportunità per migliorare ulteriormente le tue abilità e contribuire al tuo portfolio con nuove foto speciali.

E poi… avrai l’occasione di vedere tanti concerti!

Vuoi scoprire altri trucchi del mestiere o vedere alcuni degli scatti che ho realizzato seguendo questi consigli? Seguimi su Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi:

Contattami

Sei pronto a far riconoscere la tua azienda, attività o negozio attraverso delle fotografie professionali?

Contattami oggi per scoprire come la mia fotografia può trasformare la comunicazione della tua azienda e portare il tuo brand a emergere fra i competitor.

ULTIMI ARTICOLI

I MIEI SERVIZI

FOTOGRAFIA DI RITRATTO

pet photography

FOTOGRAFIA di concerti

FOTOGRAFIA
AZIENDALE